Circolare n.60 - Ricevimento pomeridiano dei genitori.

Ai Docenti

Ai Genitori degli Alunni

Al DSGA

dell'I.C. Rita Lei-Montalcini

Circolare n.60

Oggetto: Ricevimento pomeridiano dei genitori.

Si comunica alle SS.LL. che i docenti di tutti gli ordini di scuola saranno presenti in istituto, ciascuno nel proprio plesso, per i colloqui con i genitori secondo il seguente calendario:

Scuola secondaria di primo grado

Lunedì 18 febbraio 2019

San Piero Patti                                                 dalle ore 15,00 alle ore 17,30

Mercoledì 20 febbraio 2019

Librizzi                                                                        dalle ore 15,00 alle ore 17,30

Venerdì 22 febbraio 2019

Montalbano Elicona                                                     dalle ore 15,00 alle ore 17,30

                       

Scuola primaria

Mercoledì 20 febbraio 2019

S. Piero Patti                                                               dalle ore 15,30 alle ore 18,00

Basicò                                                                        dalle ore 14,30 alle ore 17,00

S. Maria                                                                      dalle ore 14,30 alle ore 17,00

Montalbano Elicona                                                     dalle ore 16,30 alle ore 19,00

Librizzi                                                                        dalle ore 14,30 alle ore 17,00

Colla Maffone                                                             dalle ore 14,30 alle ore 17,00

Scuola dell’Infanzia

Mercoledì 20 febbraio 2019

Sedi di Basicò, Montalbano Elicona

San Piero Patti, Colla Maffone                         dalle ore 16,30 alle ore 19,00

I docenti in servizio su più plessi saranno presenti per un tempo proporzionale all’impegno complessivo (50 minuti chi presta servizio su 3 plessi, 75 minuti chi presta servizio su 2 plessi).

Si ricorda che il colloquio pomeridiano è un’offerta rivolta a chi abbia oggettive difficoltà ad incontrare i docenti nell’orario di ricevimento del mattino, pertanto per una migliore organizzazione del servizio coloro che possono usufruire del ricevimento antimeridiano sono pregati di farlo.

Si ritiene opportuno ricordare che:

- I docenti potranno sempre concordare con i genitori, qualora se ne ravvisasse la necessità, la possibilità di altro incontro individuale compatibilmente con i loro impegni di servizio.

- I docenti avranno cura di assicurare la massima riservatezza durante tali colloqui come previsto dalla L.196/2003 (cosiddetta legge sulla privacy).

- Non dovranno tenersi colloqui in piedi nei corridoi.

- I docenti si distribuiranno nelle classi (si potranno utilizzare tutti gli ambienti liberi) e i coordinatori di plesso avranno cura di affiggere sulla porta un foglio con i nomi dei docenti che ricevono in quell’aula (di norma 2 separatamente nella stanza).

- I colloqui saranno sempre individuali (con la singola famiglia) e dovranno svolgersi con tono basso per non interferire con gli altri che dovessero essere in corso nella stessa aula.

- Nel rispetto dei genitori in attesa i docenti avranno cura di limitare il tempo dei colloqui; nel caso in cui ci fossero dei problemi particolari si suggerisce di fissare un altro appuntamento.

- I colloqui dovranno terminare all’ora prevista per non comportare aggravio di spese per l’amministrazione.

- I genitori dovranno attendere il loro turno nel corridoio all’esterno dell’aula che dovrà avere sempre la porta chiusa.

- È sempre opportuno che i colloqui avvengano senza la presenza degli alunni; nel caso in cui i genitori accedano a scuola con i loro figli si chiede che i genitori non omettano la dovuta sorveglianza all’interno dell’edificio scolastico essendo l’amministrazione esonerata da responsabilità per incidenti di cui i bambini possono essere vittime durante la permanenza nell’istituto al di fuori delle attività didattiche.

I Signori docenti sono pregati di dare massima diffusione della presente circolare alle famiglie tramite il diario degli alunni.

Il Dirigente Scolastico

(Prof.ssa Clotilde Graziano)

Firma autografa omessa ai sensi dell'art. 3 D. Lgs. n. 39/1993